domenica, 5 Luglio, 2020
Home Estero Usa. Afroamericano morto soffocato. Licenziati i 4 agenti responsabili

Usa. Afroamericano morto soffocato. Licenziati i 4 agenti responsabili


Agenpress – Sono stati licenziati i 4 agenti della polizia di Minneapolis coinvolti nella morte di un afroamericano, fermato durante un controllo. Lo ha annunciato il sindaco Jacob Frey, definendola la “scelta giusta”.

Ieri la tragedia a Minneapolis, in Minnesota, e l’intera sequenza è stata filmata da una passante in un video shock che adesso scuote gli Usa. Secondo le prime ricostruzioni, alcuni agenti sono stati allertati sulla presenza di un uomo sospetto seduto in un’auto e che sembrava sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. I poliziotti giunti sul posto gli hanno intimato di scendere ma l’uomo ha cominciato ad opporre resistenza. Gli agenti lo hanno allora bloccato a terra e, mentre cercavano di ammanettarlo, uno di loro gli ha tenuto premuto il collo con un ginocchio.

Lo scandalo è scoppiato dopo che è circolato un video in cui si vede l’uomo, George Floyd, disarmato steso a terra, bloccato da un agente. Il poliziotto tiene per circa otto minuti il ginocchio premuto sul collo dell’afroamericano, steso a faccia in giù, nonostante continui a dire “non respiro”.

Il sospettato, fermato per contraffazione fuori da un negozio, ha poi avuto una crisi, è stato portato d’urgenza in ospedale dove è morto poco dopo.

“Per favore non riesco a respirare”, si sente nel video. L’uomo implora più volte gli agenti ma invano, anche se visibilmente in sofferenza. Quando arriva l’ambulanza è troppo tardi. L’uomo morirà poco dopo.

Il capo delle forze dell’ordine della città, Medaria Arradondo ha dichiarato che i quattro sono ora “ex dipendenti” del dipartimento. Intanto un’ampia manifestazione di protesta sul luogo dell’incidente è sfociata in scontri con la polizia, che ha dovuto ricorrere all’uso di lacrimogeni per sedare la rivolta. L’episodio richiama il caso di Eric Garner: nel 2014 un afroamericano, disarmato, tenuto bloccato con una presa al collo da un agente su un marciapiede di New York, aveva continuato a dire “non respiro, non respiro”. Poi è morto.

L’articolo Usa. Afroamericano morto soffocato. Licenziati i 4 agenti responsabili proviene da Agenpress.



Source link

Le news più consultate

Tav. Chiodi contro i poliziotti. Fsp Polizia, agguato di stampo terroristico

Agenpress –  “Quello che è avvenuto stanotte sull’autostrada A32 è un attentato di stampo terroristico a tutti gli effetti. La gravità di questo...

La Pubblica Amministrazione è la principale cliente delle PMI

AgenPress. “Sebbene la puntualità dei pagamenti rimanga ancora una questione irrisolta – afferma il coordinatore dell’Ufficio studi della CGIA Paolo Zabeo – con...

Burocrazia: Italia terzultima tra i Paesi Ocse

AgenPress. Inefficienze e scarsa qualità dei servizi erogati impattano sulla crescita del nostro Paese causando una perdita di circa 70 miliardi e facendo...

Italia al secondo posto in Europa per il prezzo del Diesel

AgenPress. I ritocchi ai listini di benzina e gasolio registrati nel nostro paese nelle ultime settimane portano di nuovo l’Italia ai vertici della...

Recent Comments