Trasporti Roma. Radicali: "serve un nuovo piano per la mobilità, aprire ai privati non basta"

Date:

Share post:

AgenPress. “Atac subaffida una parte del servizio: due lotti e dieci linee. La volontà di 300.000 romani, a distanza di due anni, ha scardinato l’ottusa negazione di un fatto. Atac non riesce a garantire il servizio. Non ci riesce da anni. Oggi, purtroppo, la pandemia e l’impossibilità di stipare le persone nei mezzi stanno rendendo ancor più evidente questa incapacità. È una capitolazione di chi sbandiera la democrazia diretta con una mano e da due anni nasconde con l’altra il più importante esercizio di democrazia partecipata di sempre a livello locale”. Così in una nota Leone Barilli e Francesco Mingiardi, segretario e presidente di Radicali Roma. “La Sindaca ancora oggi non proclama la vittoria del “Sì” al referendum per la messa a gara del trasporto pubblico locale proposto da noi Radicali l’11 novembre 2018, ma poco alla volta e in sordina apre ai privati allora tanto vituperati. Eppure oggi come non mai la proclamazione e la successiva discussione in Assemblea capitolina sarebbe necessaria. Ora serve la pianificazione e il controllo. Ora serve un’idea complessiva e attentamente pianificata di mobilità. Mettere a gara due lotti senza una pianificazione può non dare i risultati sperati: ci vogliono trasparenza, pubblicità e apertura. La mano pubblica deve vedersi in questo. Ci vuole il manico e la capacità di rivendicare il ruolo pubblico della pianificazione a tutela del servizio e di chi ci lavora. Fare una gara qui e una gara li non è ancora una vittoria. Ci vuole un cambio di prospettiva”. ]]>

Redazione
Redazione
Consapevoli che un’informazione imparziale ed obiettiva non esista, Agenpress sostiene che: “la notizia nasce vera, ma il giornalista la rende “falsa”.

Consigliati da Agenpress

spot_img

Articoli Correlati

12 febbraio 2023 la data per le elezioni Regionali del Lazio

AgenPress. Il Presidente Vicario della Regione Lazio, Daniele Leodori, ha annunciato, con una nota indirizzata al Presidente...

“Ti mangiamo il cuore”. Le donne in piazza contro Giorgia Meloni. “Preparati a tremare, siamo libere di lottare”

AgenPress – Un grande striscione con scritto “Fascista Meloni noi ti farem la guerra” e “Ti mangiamo...

Roma. Violenza sulle donne: uno al mese registrato nel 2022 al Pronto Soccorso dell’Ospedale San Giovanni

Nel 2020, anno del lockdown, i casi di aggressione e di incidenti domestici contro le donne di età...

Anzio e Nettuno sciolti per mafia, Tirrito: “La politica faccia una riflessione seria su chi mette nelle liste elettorali”

AgenPress. “Lo abbiamo detto in tempi non sospetti, lo ribadiamo oggi che i consigli comunali di Anzio...