Milano. Sala, assembramenti? Non è la gente irresponsabile, sta al governo decidere

Date:

Share post:

AgenPress –   “Secondo me era abbastanza scontato che succedesse, a volte fare politica significa prendere decisioni che non accontentato tutti – ha commentato il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, intervenendo a Rtl 102.5 -. Quando sento Arcuri parlare di assembramenti irresponsabili non ci sto, non possiamo dare degli irresponsabili alla gente, alla gente si dice quello che può fare e lo fanno. Sta al governo decidere. Sta a noi”. “Io non farò altro che supportare le decisioni prese e cercare di fare si che tutto funzioni – ha aggiunto Sala -. C’era da aspettarsi che una cosa del genere succedesse, se dici dal 20 dicembre in poi non ti muovi più ecco che ieri a Milano abbiamo avuto una invasione di gente che arrivava dall’hinterland. Non diamo la colpa alla gente, prendiamoci noi le nostre responsabilità e le decisioni e saremo giudicati per questo”. ]]>

Redazione
Redazione
Consapevoli che un’informazione imparziale ed obiettiva non esista, Agenpress sostiene che: “la notizia nasce vera, ma il giornalista la rende “falsa”.

Consigliati da Agenpress

spot_img

Articoli Correlati

12 febbraio 2023 la data per le elezioni Regionali del Lazio

AgenPress. Il Presidente Vicario della Regione Lazio, Daniele Leodori, ha annunciato, con una nota indirizzata al Presidente...

“Ti mangiamo il cuore”. Le donne in piazza contro Giorgia Meloni. “Preparati a tremare, siamo libere di lottare”

AgenPress – Un grande striscione con scritto “Fascista Meloni noi ti farem la guerra” e “Ti mangiamo...

Roma. Violenza sulle donne: uno al mese registrato nel 2022 al Pronto Soccorso dell’Ospedale San Giovanni

Nel 2020, anno del lockdown, i casi di aggressione e di incidenti domestici contro le donne di età...

Anzio e Nettuno sciolti per mafia, Tirrito: “La politica faccia una riflessione seria su chi mette nelle liste elettorali”

AgenPress. “Lo abbiamo detto in tempi non sospetti, lo ribadiamo oggi che i consigli comunali di Anzio...