Lombardia. Berlusconi, voluto Moratti per rafforzare squadra. Grazie a Gallera

Date:

Share post:

AgenPress – “La nuova squadra di governo della Regione Lombardia presentata oggi dal Presidente Fontana rilancia e rafforza il “modello Lombardia” con apporti di assoluto prestigio.
Fra essi, particolarmente significativo quello di Letizia Moratti, che assume la vicepresidenza e la delicata responsabilità del Welfare, prendendo quindi la guida del sistema sanitario lombardo nel momento più delicato del contrasto alla pandemia da Covid-19″.
Così Silvio Berlusconi, presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi in una nota dopo il rimpasto.
“Sono certo che la signora Moratti dimostrerà in questo difficile incarico la stessa autorevolezza, determinazione ed efficienza di cui ha dato tante volte prova, come Ministro del mio Governo, come Presidente della Rai, come Sindaco di Milano che ha portato l’Expo nel capoluogo lombardo nonchè come imprenditrice e manager di primo piano unanimemente stimata.
Ho voluto personalmente Letizia Moratti in questo ruolo, a fianco del Presidente Attilio Fontana, per rafforzare ulteriormente, con la sua credibilità e il suo prestigio, l’efficienza e l’autorevolezza della guida della regione-simbolo del buon governo del centro-destra.
La presenza degli altri assessori di Forza Italia, Alessandro Mattinzoli, Melania Rizzoli e Fabrizio Sala completa l’apporto di grande qualità che gli azzurri da sempre garantiscono in Giunta come nel Consiglio regionale lombardo.
Un particolare ringraziamento voglio rivolgere a Giulio Gallera, che ha deciso di lasciare la Giunta, dopo aver gestito la sanità quando la Lombardia, prima regione d’Europa e dell’Occidente, è stata assalita dal coronavirus.
Di fronte ad un evento assolutamente eccezionale, che ha messo in crisi i sistemi sanitari in tutto il mondo, la Lombardia pur fra tante difficoltà ha saputo reagire, salvando così migliaia di vite umane, raddoppiando in pochi mesi i posti in terapia intensiva e incrementando in maniera poderosa il numero di tamponi e la capacità diagnostica. Di ciò gli va certamente reso merito, unitamente al Presidente Fontana e al resto della Giunta.
Con il dottor Gallera abbiamo concordato di utilizzare in altro modo in Forza Italia la sua competenza e le sue capacità di lavoro, dimostrate in 26 anni di militanza nel nostro Movimento.
La pandemia ha messo in evidenza la fragilità del sistema sanitario italiano fortemente indebolito da anni di definanziamento e di gestione carente che hanno impedito di formare ed assumere un adeguato numero di medici e di infermieri. Abbiamo quindi tutti il dovere morale di ripensare, rafforzare e rilanciare il sistema sanitario italiano anche sfruttando le importanti risorse che arriveranno con il Recovery Fund e auspicabilmente con il Mes. Per questo Forza Italia predisporrà una proposta di rafforzamento del sistema sanitario italiano da presentare in Parlamento e da mettere a disposizione del Paese”.
]]>

Redazione
Redazione
Consapevoli che un’informazione imparziale ed obiettiva non esista, Agenpress sostiene che: “la notizia nasce vera, ma il giornalista la rende “falsa”.

Consigliati da Agenpress

spot_img

Articoli Correlati

12 febbraio 2023 la data per le elezioni Regionali del Lazio

AgenPress. Il Presidente Vicario della Regione Lazio, Daniele Leodori, ha annunciato, con una nota indirizzata al Presidente...

“Ti mangiamo il cuore”. Le donne in piazza contro Giorgia Meloni. “Preparati a tremare, siamo libere di lottare”

AgenPress – Un grande striscione con scritto “Fascista Meloni noi ti farem la guerra” e “Ti mangiamo...

Roma. Violenza sulle donne: uno al mese registrato nel 2022 al Pronto Soccorso dell’Ospedale San Giovanni

Nel 2020, anno del lockdown, i casi di aggressione e di incidenti domestici contro le donne di età...

Anzio e Nettuno sciolti per mafia, Tirrito: “La politica faccia una riflessione seria su chi mette nelle liste elettorali”

AgenPress. “Lo abbiamo detto in tempi non sospetti, lo ribadiamo oggi che i consigli comunali di Anzio...