Covid. Regione Lazio, 535mila vaccinazioni, 25mila da medici famiglia. Ecco come prenotare

Date:

Share post:

AgenPress –  “Vaccinazioni dai medici di medicina generale in costante crescita. Raggiunte le 25 mila somministrazioni e sono 1.384 i medici gia’ attivi nella campagna e che hanno ritirato almeno una fiala dei vaccini presso le farmacie delle asl”. Così l’assessore regionale alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato. “Vaccini anti covid: viaggiamo ad una media di 18 mila somministrazioni al giorno – aggiunge -. Superata la quota delle 535 mila vaccinazioni somministrate totali nel Lazio”. Per quanto riguarda gli over 80 oggi è stata superata la quota delle 170 mila vaccinazioni “che rappresentano la meta’ delle perone prenotate over 80. Siamo la regione che ha vaccinato più anziani” sottolinea l’assessore. I caregiver dei soggetti in assistenza domiciliare integrata sottoposti a ventilazione meccanica assistita – viene spiegato – possono prenotare la vaccinazione chiamando il numero 06/164161841. ]]>

Redazione
Redazione
Consapevoli che un’informazione imparziale ed obiettiva non esista, Agenpress sostiene che: “la notizia nasce vera, ma il giornalista la rende “falsa”.

Consigliati da Agenpress

spot_img

Articoli Correlati

12 febbraio 2023 la data per le elezioni Regionali del Lazio

AgenPress. Il Presidente Vicario della Regione Lazio, Daniele Leodori, ha annunciato, con una nota indirizzata al Presidente...

“Ti mangiamo il cuore”. Le donne in piazza contro Giorgia Meloni. “Preparati a tremare, siamo libere di lottare”

AgenPress – Un grande striscione con scritto “Fascista Meloni noi ti farem la guerra” e “Ti mangiamo...

Roma. Violenza sulle donne: uno al mese registrato nel 2022 al Pronto Soccorso dell’Ospedale San Giovanni

Nel 2020, anno del lockdown, i casi di aggressione e di incidenti domestici contro le donne di età...

Anzio e Nettuno sciolti per mafia, Tirrito: “La politica faccia una riflessione seria su chi mette nelle liste elettorali”

AgenPress. “Lo abbiamo detto in tempi non sospetti, lo ribadiamo oggi che i consigli comunali di Anzio...