Corecom Lazio: ultimi giorni per partecipare al Premio Giornalistico “Fratelli tutti”

Date:

Share post:

AgenPress. C’è tempo fino al 1° luglio p.v. per partecipare al Premio Giornalistico “Fratelli tutti”, ideato per promuovere la comunicazione delle tematiche sociali nella regione Lazio e ispirato ai contenuti dell’enciclica di papa Francesco. Il Premio si propone inoltre di incentivare la realizzazione di progetti di innovazione massmediale digitale e on-line realizzate dalle start-up regionali nell’ambito sociale. Organizzato dal Comitato regionale per le Comunicazioni del Lazio (Corecom Lazio) con il patrocinio della Diocesi di Roma, dell’AIART- Associazione Cittadini Mediali, dell’Ordine dei giornalisti del Lazio e dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (Agcom), il premio è rivolto in particolare a giornalisti professionisti o pubblicisti iscritti all’Ordine Regionale del Lazio, collaboratori e free lance, che potranno proporre elaborati cartacei e digitali, pubblicati da organi di stampa del Lazio, che promuovano la solidarietà e la sussidiarietà come strumenti privilegiati per superare gli squilibri sociali nel mondo post-covid e che trasmettano una informazione di qualità ed inclusiva, priva di pregiudizi e di odio. Il Regolamento – scaricabile dai siti istituzionali del Consiglio Regionale del Lazio (www.consiglio.regione.lazio.it)  e del Corecom Lazio (www.corecomlazio.it) – prevede ben sei categorie, di cui quattro per articoli diffusi tramite i seguenti canali: carta stampata, web, radio, televisione; una categoria per documentari e cortometraggi multimediali diffusi su almeno due dei canali citati; una categoria riservata a community social o APP di servizi destinati alla promozione dell’inclusione sociale. È prevista inoltre una categoria speciale per la progettazione e realizzazione di un sito web che agevoli la comunicazione fra associazioni di volontariato iscritte in Albi e Registri per il Terzo settore della Regione Lazio, privati ed Istituzioni. Al vincitore di ognuna delle sei categorie sarà assegnato un premio di € 1.000,00 omnicomprensivo, mentre al vincitore della sezione speciale andrà un premio di € 4.000,00. I riconoscimenti saranno assegnati da una Giuria composta da personalità di riconosciuta autorevolezza e competenza del mondo accademico e giornalistico, del contesto socio-culturale-religioso della regione e del settore delle comunicazioni multimediali. ]]>

Redazione
Redazione
Consapevoli che un’informazione imparziale ed obiettiva non esista, Agenpress sostiene che: “la notizia nasce vera, ma il giornalista la rende “falsa”.

Consigliati da Agenpress

spot_img

Articoli Correlati

Fratelli d’Italia Lazio: Bloccare nomine EGATO

AgenPress. Bloccare subito le nomine nei Consigli degli EGATO. Non è accettabile che la Sinistra Regionale dimissionaria...

Elezioni Regionali Lazio- Lombardia. Popolo e Libertà: unire il Centro non sovranista

AgenPress. Si è concluso a Modena il convegno nazionale dei ‘Popolari Liberali di ispirazione cristiana nel centrodestra’,...

Roma. Aveva abusato di una minorenne nell’ascensore della Metro. Arrestato egiziano di 22 anni

AgenPress – Ha abusato di una ragazzina di 16 anni nell’ascensore della metro di Roma. Per questo...

Ospedale Israelitico. Presentato il primo ambulatorio multidisciplinare dedicato alla salute delle donne

AgenPress – L’Ospedale Israelitico, da sempre attento alle esigenze di tutti e impegnato nella promozione della medicina...