No Green pass: 4mila al sit-in di Roma. Medico no vax sospeso: qui qualcuno dovrebbe iniziare a preoccuparsi

Date:

Share post:

AgenPress – Circa quattromila manifestanti, tantissimi senza mascherina, si sono radunati oggi pomeriggio al Circo Massimo, a Roma. Dalla piazza, cori “Liberta, libertà”. Tra le bandiere tricolore una del Regno delle due Sicilie, ma anche uno striscione per Trump. Uno dei manifestanti ha esposto uno stendardo con la madonna che accarezza un neonato che dorme sul mondo. “L’ho portata per proteggere tutti, sono l’unico non vaccinato in famiglia”. Non sono mancati cartelli con le SS naziste. Alla manifestazione anche i gilet arancioni e l’ex generale Antonio Pappalardo. “Stasera nasce un nuovo movimento che si deve opporre a questo regime – ha detto Pappalardo – Dobbiamo essere uniti perché il nemico è troppo forte”. “Un leader lo deve scegliere il popolo e non Mattarella – ha aggiunto – a casa mia questa non è democrazia ma è una volgare dittatura. Ci deve essere un movimento che dica ‘ora dovete andare a casa’”. “Visto il numero dei partecipanti qui qualcuno dovrebbe iniziare a preoccuparsi”, ha detto dal palco, Mariano Amici, medico no vax sospeso. “Ci hanno fatto credere che questa malattia chiamata Covid fosse come la peste ma non è vero. Un teatrino basato su presupposti assolutamente antiscientifici. I numeri sono non reali: il tampone non è strumento attendibile e soprattutto non è strumento diagnostico. Al governo non interessa la salute dei cittadini, ma gli interessa far vedere che ci sono i morti per governare in maniera dittatoriale. Tutti i morti sono contati come Covid”.   ]]>

Redazione
Redazione
Consapevoli che un’informazione imparziale ed obiettiva non esista, Agenpress sostiene che: “la notizia nasce vera, ma il giornalista la rende “falsa”.

Consigliati da Agenpress

spot_img

Articoli Correlati

Sanità, UGL: “Nei pronto soccorso del Lazio clima da far west. Non restare inermi di fronte alla violenza”

AgenPress. “Quello che si respira all’interno dei Pronto Soccorso degli ospedali del Lazio è un autentico clima...

Infezioni ricorrenti: al Bambino Gesù open day con visite e consulenze gratuite su prenotazione

Sabato 4 febbraio presso la sede di San Paolo, gli specialisti dell’Ospedale saranno a disposizione dei genitori...

Roma. Incidente, muoiono 5 ragazzi, un ferito. Procura di Tivoli apre un fascicolo

AgenPress –  La Procura di Tivoli ha avviato un fascicolo di indagine, al momento contro ignoti, in relazione...

Roma. Auto si ribalta più volte con sei ragazzi a bordo: cinque morti (tra i 21 e i 17 anni) ed un ferito

AgenPress – Cinque ragazzi sono morti dopo che l’auto sulla quale viaggiavano si è ribaltata più volte. Il sesto, rimasto ferito,...