Assago, torna il Mercato della Solidarietà della Fondazione Exodus di Don Antonio Mazzi

Date:

Share post:

AgenPress. Dopo un anno di stop a causa della pandemia, si è tenuta ad Assago, nello store CVG Gold, in viale della Fonte Lunga, l’inaugurazione ufficiale del “Mercato della Solidarietà” di Don Antonio Mazzi, alla presenza dello stesso Don Antonio Mazzi, del Vicesindaco del Comune di Milano Anna Scavuzzo e del Sindaco di Assago Lara Carano. L’evento di solidarietà, il cui ricavato sarà interamente devoluto a sostegno delle numerose attività, in Italia e all’estero, della Fondazione Exodus Onlus di Don Antonio Mazzi, si terrà a partire da oggi fino a domenica 12 dicembre, dalle ore 9.00 alle 20.00, nello store CVG Gold,  che ospiterà l’evento all’interno dei suoi spazi, nel pieno rispetto delle normative Covid. Nel Mercato della Solidarietà 2021, che è una tradizione che si rinnova ormai da 21 anni, si potranno trovare tante idee regalo alternative per tutti i gusti e per tutte le età: accessori e capi di abbigliamento, giocattoli, confezioni e cesti natalizi di prodotti alimentari, donati da tante aziende amiche della Fondazione, che hanno aderito, con entusiasmo, all’iniziativa. [caption id="attachment_207159" align="alignnone" width="696"] Nella foto il proprietario dello store Cvg, il Sindaco di Assago Lara Carano, Don Antonio Mazzi e il Vice Sindaco di Milano Anna Scavuzzo[/caption] “Sono contenta di essere stata invitata a questa iniziativa di solidarietà, che rappresenta un’opportunità per fare del bene ed aiutare i ragazzi fragili e le loro famiglie, acquistando gli articoli del Mercato Solidale. Il Natale è l’occasione migliore per fare del bene” ha dichiarato il Sindaco di Assago Lara Carano, la quale ha aggiunto: “Ringrazio Don Antonio Mazzi per l’impegno profuso attraverso la sua Fondazione, da sempre attenta al disagio giovanile. È un esempio da emulare da parte di tutti noi. In qualità di Sindaco, ritengo doveroso che le Istituzioni offrano il necessario supporto ed aiuto alla fascia giovanile più fragile, tenendo in considerazione il fatto che, a determinare lo smarrimento dei giovani, sia spesso la paura di affrontare la vita. E’ necessario, pertanto, non lasciarli soli per evitare che essi  cadono nel problema della droga e non solo. Sono fermamente convinta che il  ruolo delle Istituzioni deve essere centrale nel prendersi cura dei giovani e dar loro sostegno, sia al fine di prevenire il disagio in cui possono incorrere, sia al fine di arginarlo e curarlo quando in esso versano, considerata, altresì,  l’inesperienza che li rende molto  vulnerabili”. Si riportano gli appuntamenti che si svolgeranno nel corso del Mercato della Solidarietà 2021:

  • venerdì 10 dicembre,alle ore 14.30, inaugurazione ufficiale alla presenza di Don Antonio Mazzi, del  Vicesindaco del Comune di Milano Anna Scavuzzo e del Sindaco di Assago Lara Carano;
  • sabato 11 dicembre,per tutto il pomeriggio, gli inviati di “Striscia la Notizia” e i dj radiofonici delle più importanti emittenti nazionali saranno i “commessi speciali” del Mercato della Solidarietà.
  ]]>

Redazione
Redazione
Consapevoli che un’informazione imparziale ed obiettiva non esista, Agenpress sostiene che: “la notizia nasce vera, ma il giornalista la rende “falsa”.

Consigliati da Agenpress

spot_img

Articoli Correlati

Fedriga: attrarre investimenti esteri, sosteniamo candidatura a Expo Roma 2030

AgenPress. “Per rendere più attrattivo il nostro Paese agli investitori esteri serve anche la condivisione degli obiettivi...

Collaborazione tra il Policlinico Militare di Roma “Celio” e l’Azienda Ospedaliera-Universitaria Sant’Andrea

Firmata al Policlinico Militare la convenzione per l’implementazione delle competenze cliniche del personale medico militare. Incrementata l’integrazione tra...

Le Ostetriche Italiane, riunite a Roma, danno vita al loro Coordinamento Nazionale della categoria

AgenPress. Hanno deciso di unire, finalmente, le proprie forze, ma soprattutto intendono fare in modo che tutti...

Battute e risate di Fedez sulla scomparsa di Emanuela Orlandi. Pietro, è immaturo, cosa c’è da ridere

AgenPress – Il caso è scoppiato quando è andata in onda una puntata di Muschio Selvaggio, il podcast che...