Roma. Manifestazione dei lavoratori e lavoratrici del Gruppo TIM davanti al Ministero dello Sviluppo Economico

Date:

Share post:

AgenPress – Ieri a Roma i lavoratori e le lavoratrici del Gruppo TIM hanno manifestato davanti al Ministero dello Sviluppo Economico. Centinaia di delegati sindacali delle maggiori aziende di Telecomunicazioni hanno espresso la loro solidarietà ai colleghi della TIM e insieme hanno espresso forti preoccupazioni per un comparto strategico, come quello delle TLC, che negli ultimi anni ha pagato gravemente le scelte sbagliate di modelli e riorganizzazioni volte soltanto a ridimensionare e tagliare posti di lavoro. Con la complicità del Governo, che si sta dimostrando solo mero osservatore, stiamo assistendo alla fine dell’ex monopolista delle TLC e con esse uno strutturale disastro del settore – dichiarano le componenti sindacali Slc Cgil-Fistel Cisl e Uilcom Uil – . Una grande Azienda (TIM), che ha permesso di comunicare a decine di milioni d’italiani e riveste un ruolo strategico nel Paese, potrebbe essere sacrificata in nome della finanza! Migliaia di posti di lavoro, diretti e dell’indotto, rischiano di scomparire. Dopo anni di piani disattesi, denari pubblici spesi senza aver minimamente dotato l’Italia di un’ infrastruttura moderna, inclusiva ed universale, oggi il Governo e la politica assistono inermi a quello che potrebbe essere l’ennesimo scempio industriale italiano. Sono migliaia le lavoratrici e i lavoratori che sono scesi in piazza in tutta Italia. Oggi i segretari nazionali del comparto incontreranno Salvini. ]]>

Redazione
Redazione
Consapevoli che un’informazione imparziale ed obiettiva non esista, Agenpress sostiene che: “la notizia nasce vera, ma il giornalista la rende “falsa”.

Consigliati da Agenpress

spot_img

Articoli Correlati

Sanità, UGL: “Nei pronto soccorso del Lazio clima da far west. Non restare inermi di fronte alla violenza”

AgenPress. “Quello che si respira all’interno dei Pronto Soccorso degli ospedali del Lazio è un autentico clima...

Infezioni ricorrenti: al Bambino Gesù open day con visite e consulenze gratuite su prenotazione

Sabato 4 febbraio presso la sede di San Paolo, gli specialisti dell’Ospedale saranno a disposizione dei genitori...

Roma. Incidente, muoiono 5 ragazzi, un ferito. Procura di Tivoli apre un fascicolo

AgenPress –  La Procura di Tivoli ha avviato un fascicolo di indagine, al momento contro ignoti, in relazione...

Roma. Auto si ribalta più volte con sei ragazzi a bordo: cinque morti (tra i 21 e i 17 anni) ed un ferito

AgenPress – Cinque ragazzi sono morti dopo che l’auto sulla quale viaggiavano si è ribaltata più volte. Il sesto, rimasto ferito,...