Energia. Von der Leyen, situazione grave, restiamo uniti e formiamo insieme la nostra Unione dell’energia, forte e resiliente

Date:

Share post:


AgenPress –  “La crisi energetica è grave. E richiede dall’Europa una risposta comune che permetta di ridurre i costi energetici per famiglie e imprese. Abbiamo già fatto passi importanti. Ad esempio, ieri abbiamo concordato insieme di limitare i profitti eccezionali realizzati da alcune società energetiche. Bisogna fare di più”.

Lo ha detto la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen intervenendo alla cerimonia per l’interconnettore Bulgaria-Grecia.  “Restiamo uniti e formiamo insieme la nostra Unione dell’energia, forte e resiliente”.

“Senza una risposta europea comune, rischiamo seriamente la frammentazione. Come in passato, dobbiamo preservare condizioni di parità ed evitare distorsioni del mercato unico. Quindi il compito che ci attende è chiaro. Dobbiamo fare di più per contenere l’aumento vertiginoso dei prezzi dell’energia che stanno indebolendo la nostra economia”.

 



Source link

Redazione
Redazione
Consapevoli che un’informazione imparziale ed obiettiva non esista, Agenpress sostiene che: “la notizia nasce vera, ma il giornalista la rende “falsa”.

Consigliati da Agenpress

spot_img

Articoli Correlati

Sanità, UGL: “Nei pronto soccorso del Lazio clima da far west. Non restare inermi di fronte alla violenza”

AgenPress. “Quello che si respira all’interno dei Pronto Soccorso degli ospedali del Lazio è un autentico clima...

Infezioni ricorrenti: al Bambino Gesù open day con visite e consulenze gratuite su prenotazione

Sabato 4 febbraio presso la sede di San Paolo, gli specialisti dell’Ospedale saranno a disposizione dei genitori...

Roma. Incidente, muoiono 5 ragazzi, un ferito. Procura di Tivoli apre un fascicolo

AgenPress –  La Procura di Tivoli ha avviato un fascicolo di indagine, al momento contro ignoti, in relazione...

Roma. Auto si ribalta più volte con sei ragazzi a bordo: cinque morti (tra i 21 e i 17 anni) ed un ferito

AgenPress – Cinque ragazzi sono morti dopo che l’auto sulla quale viaggiavano si è ribaltata più volte. Il sesto, rimasto ferito,...