Ucraina. Profumo, la guerra ha cambiato il quadro sicurezza. Carri armati ed artiglieria determinanti come difesa

Date:

Share post:


AgenPress –  “La guerra in Ucraina ha cambiato il quadro della sicurezza, le forze armate – sia nell’Ue con la ‘bussola strategica’ sia nella Nato con il ‘concetto strategico’ – cambiano la postura e le spese militari in Europa stanno aumentando, anche se in modo non coordinato: l’industria della difesa è pronta a fare la sua parte ma deve essere riconosciuto il suo ruolo, passare da uno schema di pace a uno di crisi”.

Lo ha detto Alessandro Profumo, Amministratore Delegato di Leonardo e presidente dell’Associazione delle industrie aerospaziali e della difesa d’Europa. “La difesa non lavora con la logica del magazzino ma in base agli ordini”.

L’industria al momento sta affrontando un paradosso. Da un lato – ha spiegato – c’è bisogno di capacità di breve termina ma dall’altro bisogna pianificare per il lungo periodo”. Tra le necessità Profumo ha elencato “il training intensivo, gli aggiornamenti per i sistemi d’arma non obsoleti e l’aumento degli investimenti in ricerca e sviluppo per far sì che l’industria europea mantenga il vantaggio competitivo”.

La questione di base però è che l’industria “non può lavorare in emergenza” ma ha bisogno di “pianificazione” per poter raggiungere gli obiettivi. Ma il quadro, per l’appunto, è mutato e vista la competizione internazionale “non possiamo concederci il lusso di aspettare”, ha sottolineato Profumo. La guerra in Ucraina ha poi mostrato che armamenti come “carri armati ed artiglieria” si sono rivelato ancora determinanti così come “i sistemi di difesa aerea”, dove l’industria europea può giocare un ruolo importante. “L’era della dominazione totale dei cieli è finita”.

L’articolo Ucraina. Profumo, la guerra ha cambiato il quadro sicurezza. Carri armati ed artiglieria determinanti come difesa proviene da Agenpress.



Source link

Redazione
Redazione
Consapevoli che un’informazione imparziale ed obiettiva non esista, Agenpress sostiene che: “la notizia nasce vera, ma il giornalista la rende “falsa”.

Consigliati da Agenpress

spot_img

Articoli Correlati

12 febbraio 2023 la data per le elezioni Regionali del Lazio

AgenPress. Il Presidente Vicario della Regione Lazio, Daniele Leodori, ha annunciato, con una nota indirizzata al Presidente...

“Ti mangiamo il cuore”. Le donne in piazza contro Giorgia Meloni. “Preparati a tremare, siamo libere di lottare”

AgenPress – Un grande striscione con scritto “Fascista Meloni noi ti farem la guerra” e “Ti mangiamo...

Roma. Violenza sulle donne: uno al mese registrato nel 2022 al Pronto Soccorso dell’Ospedale San Giovanni

Nel 2020, anno del lockdown, i casi di aggressione e di incidenti domestici contro le donne di età...

Anzio e Nettuno sciolti per mafia, Tirrito: “La politica faccia una riflessione seria su chi mette nelle liste elettorali”

AgenPress. “Lo abbiamo detto in tempi non sospetti, lo ribadiamo oggi che i consigli comunali di Anzio...