Ucraina. Taglia da 100 mila dollari su Strelkov, per abbattimento dell’MH17. Morirono 298 persone

Date:

Share post:


AgenPress – L’Ucraina ha promesso una taglia da 100 mila dollari a chiunque offra aiuto per l’arresto del combattente russo Igor Girkin, meglio noto con lo pseudonimo di Strelkov. Lo ha rivelato il Direttorato principale dell’intelligence (Gur) del ministero della Difesa di Kiev.

Girkin è uno di quattro individui sospettati dell’abbattimento del volo Malaysian Airlines MH17 nei cieli del Donbass nel 2014, sebbene abbia negato l’addebito.

Nel 2014, Girkin ha comandato l’occupazione della città di Sloviansk da parte delle forze filo-russe. In seguito, per qualche tempo è stato il “Ministro della Difesa” dell’autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk (DPR) filorussa. Più tardi, tuttavia, apparentemente cadde in disgrazia con Mosca e fu richiamato in Russia.

L’aereo trasportava 298 persone, tutte morte nel disastro. I Paesi Bassi hanno spiccato contro di lui un mandato di cattura internazionale. Ex membro del Servizio di sicurezza russo (Fsb), Girkin è stato anche “ministro della Difesa” dell’autoproclamata repubblica popolare di Donetsk. L’uomo ha ripetutamente rivendicato un ruolo attivo nell’occupazione russa della Crimea. La magistratura ucraina ha aperto contro di lui una procedura per terrorismo, violazione della sovranità e integrità territoriale del Paese, tortura, omicidio volontario e violazione delle leggi e consuetudini di guerra.

In Ucraina, Girkin/Strelkov è accusato di terrorismo, tortura, omicidio premeditato e violazione delle leggi di guerra.

Quando la notizia del presunto ritorno di Girkin al fronte in Ucraina è apparsa sui media ucraini, l’attivista di Odesa Serhiy Sternenko ha annunciato che avrebbe pagato $ 10.000 dai suoi risparmi a chiunque avrebbe arrestato Girkin.

A questa iniziativa si sono poi aggiunti il ​​frontman del gruppo musicale Antytila, Taras Topoľa, e lo scrittore Valerij Markus, che hanno aggiunto altri 10.000 dollari ciascuno al fondo.

“E’ noto che uno dei più celebri terroristi russi ha deciso di rinnovare la sua partecipazione alla guerra contro il nostro Stato”, ha riferito il Gur attraverso un comunicato. Solamente ieri la moglie di Girkin ha pubblicato sui social network una foto della coppia in cui il marito appare vestito con un uniforme militare russa e suggerisce un suo ritorno in guerra. Prima dell’annuncio del Gur di oggi, già ieri alcuni attivisti ucraini hanno offerto ricompense private per la cattura di Girkin.

 

L’articolo Ucraina. Taglia da 100 mila dollari su Strelkov, per abbattimento dell’MH17. Morirono 298 persone proviene da Agenpress.



Source link

Redazione
Redazione
Consapevoli che un’informazione imparziale ed obiettiva non esista, Agenpress sostiene che: “la notizia nasce vera, ma il giornalista la rende “falsa”.

Consigliati da Agenpress

spot_img

Articoli Correlati

12 febbraio 2023 la data per le elezioni Regionali del Lazio

AgenPress. Il Presidente Vicario della Regione Lazio, Daniele Leodori, ha annunciato, con una nota indirizzata al Presidente...

“Ti mangiamo il cuore”. Le donne in piazza contro Giorgia Meloni. “Preparati a tremare, siamo libere di lottare”

AgenPress – Un grande striscione con scritto “Fascista Meloni noi ti farem la guerra” e “Ti mangiamo...

Roma. Violenza sulle donne: uno al mese registrato nel 2022 al Pronto Soccorso dell’Ospedale San Giovanni

Nel 2020, anno del lockdown, i casi di aggressione e di incidenti domestici contro le donne di età...

Anzio e Nettuno sciolti per mafia, Tirrito: “La politica faccia una riflessione seria su chi mette nelle liste elettorali”

AgenPress. “Lo abbiamo detto in tempi non sospetti, lo ribadiamo oggi che i consigli comunali di Anzio...