Unione Naz. Consumatori su manovra: taglio Iva è presa in giro

Date:

Share post:


AgenPress. “Il taglio dell’Iva su pane, pasta e latte è una presa in giro dei consumatori. L’azzeramento dell’Iva su questi prodotti, considerato che secondo i dati aggiornati dell’Istat la spesa annua per una famiglia media è pari a 261,72 euro per il pane, 142,08 per il latte, tra fresco e conservato, 140,40 per la pasta (pasta secca, fresca, con anche inglobati i preparati di pasta come i ravioli e i tortellini), il finto risparmio teorico sarebbe pari ad appena 10 euro e 7 cent per il pane, 5 euro e 40 cent per la pasta, 6 euro e 9 cent per il latte, per un totale di 21 euro e 56 cent in un anno” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Non solo sarebbe un’elemosina, ma sarebbe una farsa, visto che questa cifra irrisoria andrebbe nelle tasche dei consumatori solo nella fantasiosa ipotesi che i commercianti trasferissero matematicamente il taglio dell’Iva sul prezzo finale e non lo incassassero invece loro. Insomma, nella realtà sarebbe solo una mancetta a beneficio dei panettieri, visto che mai più ridurrebbero il prezzo per un ritocco matematico di appena lo 3,846%” prosegue Dona.

“Ecco perché sarebbe decisamente meglio tagliare l’Iva sul gas e sulla luce, che invece sarebbe applicato sicuramente dai fornitori di energia, costretti a farlo per legge” aggiunge Dona.

“Persino l’azzeramento dell’Iva al 4% su tutti i Prodotti alimentari e le bevande analcoliche, pur andando decisamente meglio, comporterebbe una minor spesa, sempre teorica, per non dire illusoria, pari ad appena 90 euro su base annua (90 euro e 3 cent) per una famiglia media che salirebbe al massimo a 146,64 euro per una coppia con 3 figli” prosegue Dona.

“Molto meglio, quindi, anche il rinnovo del bonus di 200 euro fatto da Draghi, non solo perché il bonus sarebbe in soldoni ben più consistente di 90 euro, ma anche perchè può essere destinato al ceto meno abbiente, con un reddito annuo inferiore ai 35 mila euro lordi, mentre il taglio dell’Iva riguarderebbe tutti, anche chi può fare a meno di questo aiuto, disperdendo così risorse preziose e scarse” conclude Dona.

 

Tabella: effetti delle misure per una famiglia media, su base annua

N Misura ipotizzata Risparmio a famiglia media

(in euro)

1 Azzeramento Iva su latte 6,09
2 Azzeramento Iva su pane (fresco e confezionato) 10,07
3 Azzeramento Iva su pasta (fresca, secca e preparati di pasta) 5,40
  TOTALE 21,56

Fonte: Unione Nazionale Consumatori su dati Istat

 

Tabella: effetti dell’azzeramento dell’Iva del 4% sui prodotti alimentari e bevande analcoliche per tipologia familiare e componenti

N Tipologia familiare Azzeramento Iva del 4% per cibo e bevande
  Single con meno di 35 anni 50,89
  Single con più di 65 anni 57,89
  Famiglia di 1 persona 58,18
  Coppia senza figli con meno di 35 anni 78,75
  FAMIGLIA MEDIA 90,03
  Coppia senza figli tra 35 e 64 anni 90,16
  Famiglia di 2 persone 90,25
  Famiglia di 3 persone 109,83
  Coppia con 1 figlio 110,82
  Famiglia di 4 persone 122,41
  Coppia con 2 figli 122,78
  Coppia con 3 o più figli 146,64

Fonte: Unione Nazionale Consumatori su dati Istat

L’articolo Unione Naz. Consumatori su manovra: taglio Iva è presa in giro proviene da Agenpress.



Source link

Redazione
Redazione
Consapevoli che un’informazione imparziale ed obiettiva non esista, Agenpress sostiene che: “la notizia nasce vera, ma il giornalista la rende “falsa”.

Consigliati da Agenpress

spot_img

Articoli Correlati

Sanità, UGL: “Nei pronto soccorso del Lazio clima da far west. Non restare inermi di fronte alla violenza”

AgenPress. “Quello che si respira all’interno dei Pronto Soccorso degli ospedali del Lazio è un autentico clima...

Infezioni ricorrenti: al Bambino Gesù open day con visite e consulenze gratuite su prenotazione

Sabato 4 febbraio presso la sede di San Paolo, gli specialisti dell’Ospedale saranno a disposizione dei genitori...

Roma. Incidente, muoiono 5 ragazzi, un ferito. Procura di Tivoli apre un fascicolo

AgenPress –  La Procura di Tivoli ha avviato un fascicolo di indagine, al momento contro ignoti, in relazione...

Roma. Auto si ribalta più volte con sei ragazzi a bordo: cinque morti (tra i 21 e i 17 anni) ed un ferito

AgenPress – Cinque ragazzi sono morti dopo che l’auto sulla quale viaggiavano si è ribaltata più volte. Il sesto, rimasto ferito,...