Marattin (IV): “Sostituire il reddito di cittadinanza con imposta negativa”

Date:

Share post:


AgenPress. “Il reddito di cittadinanza lo vogliamo sostituire con una proposta: l’imposta negativa. Un sistema di importazione USA, secondo il quale viene fissato un reddito standard, ad esempio 1000 euro al mese, e lo stato si impegna a coprire la differenza con il reddito effettivo”.

Lo ha anticipato questa mattina l’onorevole Luigi Marattin (Italia Viva), intervenendo a Largo Chigi, il format di The Watcher Post.

E ha aggiunto: “Per fare un esempio a caso, giusto per spiegare il concetto: se il lavoratore guadagna 400 euro, lo stato gli copre la differenza con il reddito standard al 70%. Se si impegna per guadagnarne 500, lo stato gli copre la differenza all’80% e così via.

Si tratta di un sistema che incentiva il lavoro di circa 170mila persone. Questa è solo una piccola parte della complessiva proposta di Italia Viva e Azione per superare il reddito di cittadinanza, che esponiamo stamattina”.

L’articolo Marattin (IV): “Sostituire il reddito di cittadinanza con imposta negativa” proviene da Agenpress.



Source link

Redazione
Redazione
Consapevoli che un’informazione imparziale ed obiettiva non esista, Agenpress sostiene che: “la notizia nasce vera, ma il giornalista la rende “falsa”.

Consigliati da Agenpress

spot_img

Articoli Correlati

Sanità, UGL: “Nei pronto soccorso del Lazio clima da far west. Non restare inermi di fronte alla violenza”

AgenPress. “Quello che si respira all’interno dei Pronto Soccorso degli ospedali del Lazio è un autentico clima...

Infezioni ricorrenti: al Bambino Gesù open day con visite e consulenze gratuite su prenotazione

Sabato 4 febbraio presso la sede di San Paolo, gli specialisti dell’Ospedale saranno a disposizione dei genitori...

Roma. Incidente, muoiono 5 ragazzi, un ferito. Procura di Tivoli apre un fascicolo

AgenPress –  La Procura di Tivoli ha avviato un fascicolo di indagine, al momento contro ignoti, in relazione...

Roma. Auto si ribalta più volte con sei ragazzi a bordo: cinque morti (tra i 21 e i 17 anni) ed un ferito

AgenPress – Cinque ragazzi sono morti dopo che l’auto sulla quale viaggiavano si è ribaltata più volte. Il sesto, rimasto ferito,...