Bielorussia. Morto improvvisamente ministro esteri Vladimir Makei. Kiev, potrebbe essere stato avvelenato

Date:

Share post:


AgenPress – Il ministro degli Esteri della Bielorussia, Vladimir Makei, è morto improvvisamente all’età di 65 anni. Ne dà notizia l’agenzia bielorussa Belta.

“Vladimir Makei, ministro degli Affari esteri della Repubblica di Bielorussia, è improvvisamente deceduto oggi”, ha dichiarato il ministero degli Esteri nel suo account Facebook ufficiale, senza fornire ulteriori dettagli sulle circostanze della morte del ministro degli Esteri .

Makei è nato nel 1958 nella regione bielorussa di Grodno. Era in carica dall’agosto 2012, secondo la sua biografia ufficiale sul sito web del ministero degli Esteri.

Makei avrebbe dovuto incontrare lunedì il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov, secondo il media statale russo RIA Novosti.

Sabato il presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko ha espresso le sue condoglianze alla famiglia e agli amici di Makei, secondo una dichiarazione pubblicata sul sito web presidenziale.

Il ministero degli Esteri russo ha aggiunto in un comunicato di essere “profondamente scioccato” dalla notizia della sua morte.

“In qualità di capo del ministero degli Esteri, ha dato un grande contributo all’ulteriore rafforzamento delle relazioni russo-bielorusse”, ha affermato.

“Essendo un professionista affermato e un sincero patriota del suo paese, ha difeso con fermezza ed efficacia gli interessi della Repubblica di Bielorussia sulle piattaforme internazionali”, ha continuato il ministero, aggiungendo che “questa è una perdita pesante e irreparabile”.

 “Vladimir Makei, 64 anni, ministro degli Esteri bielorusso, è morto. Ci sono voci secondo cui potrebbe essere stato avvelenato. Makei era considerato un possibile successore di Lukashenko. Era uno dei pochi a non essere sotto l’influenza russa. Le voci dicono che questo potrebbe essere un avvertimento per Lukashenko”,  scrive su Twitter Anton Gerashchenko, consigliere del ministero dell’Interno ucraino.

L’articolo Bielorussia. Morto improvvisamente ministro esteri Vladimir Makei. Kiev, potrebbe essere stato avvelenato proviene da Agenpress.



Source link

Redazione
Redazione
Consapevoli che un’informazione imparziale ed obiettiva non esista, Agenpress sostiene che: “la notizia nasce vera, ma il giornalista la rende “falsa”.

Consigliati da Agenpress

spot_img

Articoli Correlati

Fedriga: attrarre investimenti esteri, sosteniamo candidatura a Expo Roma 2030

AgenPress. “Per rendere più attrattivo il nostro Paese agli investitori esteri serve anche la condivisione degli obiettivi...

Collaborazione tra il Policlinico Militare di Roma “Celio” e l’Azienda Ospedaliera-Universitaria Sant’Andrea

Firmata al Policlinico Militare la convenzione per l’implementazione delle competenze cliniche del personale medico militare. Incrementata l’integrazione tra...

Le Ostetriche Italiane, riunite a Roma, danno vita al loro Coordinamento Nazionale della categoria

AgenPress. Hanno deciso di unire, finalmente, le proprie forze, ma soprattutto intendono fare in modo che tutti...

Battute e risate di Fedez sulla scomparsa di Emanuela Orlandi. Pietro, è immaturo, cosa c’è da ridere

AgenPress – Il caso è scoppiato quando è andata in onda una puntata di Muschio Selvaggio, il podcast che...