HomeBreaking newsTaiwan: non reagiremo alle provocazioni cinesi

Taiwan: non reagiremo alle provocazioni cinesi

Autore

Data

Categoria


AgenPress. Il governo di Taiwan ha dichiarato che si asterrà dal fare qualsiasi mossa provocatoria durante le esercitazioni militari cinesi nei pressi dell’isola.

Le esercitazioni sono state intraprese quando la presidente taiwanese Tsai Ing -wen è ritornata torna da una visita diplomatica negli Stati Uniti dove ha incontrato il leader della maggioranza alla Camera Kevin McCarthy.

“La Cina sta deliberatamente creando tensioni sullo Stretto di Taiwan – ha dichiarato il ministero della Difesa taiwanese. “Oltre a danneggiare la pace e la stabilità, crea anche un impatto negativo sulla sicurezza e sullo sviluppo regionale”.

L’agenzia di stampa ufficiale cinese Xinhua ha dichiarato che le esercitazioni dureranno dall’8 al 10 aprile.



Source link

Consigliati da Agenpress